Questo sito e finanziato grazie al contributo di

Nell'ambito del progetto

Gestito da

Con la collaborazione di

 

 

Albania

CulturaCultura

 


CittàCittà

 


NaturaNatura

 


I nostri viaggi

Social

Ultimi Tweet

Via Mare

L’Albania è facilmente raggiungibile via Mare, esistono dei collegamenti diretti tra i maggiori porti Italiani con i porti di Durazzo e Valona. Il porto di Durazzo offre dei collegamenti giornalieri con i porti italiani di Bari, Brindisi, Ancona, Trieste ma anche con i porti di Koper in Slovenia. Il porto di Valona offre invece dei collegamenti con i porti di Brindisi e Otranto. In alternativa, per chi volesse raggiungere direttamente le coste del sud Albania si può usufruire del collegamento giornaliero che collega isola di Corfù con Sarande.

 

Imbarcazioni:

Per le imbarcazioni da diporto si rammenta di entrare nelle acque territoriali albanesi solo dopo avere ottenuto la necessaria preventiva autorizzazione (con almeno 48 ore di anticipo). Quando si è in procinto di entrare nelle acque territoriali, occorre avvertire il comando della Capitaneria di Porto albanese, a mezzo di apparato radio Vhf sui canali 12 e 16. Le sedi della Capitenera di Porto sono 4: S.Giovanni, Durazzo, Valona e Saranda. Una volta entrati nel porto, è necessario svolgere le ordinarie procedure, presentando i documenti personali , dell'equipaggio e dell'imbarcazione (libretto di navigazione). E' previsto il pagamento di una tassa di approdo ed eventuali spese portuali, in caso di sosta, che sono calcolate in proporzione alla stazza netta dell'imbarcazione, il cui ammontare è comunque irrisorio. Inoltre è prevista una somma fissa di 34 euro per le spese dell'agenzia marittima, che funge quale intermediario per l'effettuazione delle procedure.
Per quanto riguarda la polizza assicurativa aggiuntiva, si consiglia di verificare la copertura con la propria compagnia.

 

Aiutateci con un piccolo contributo!

Amount: